La previsione della coppia di valute EUR/USD 25/06/20
Published on 25.06.2020 12:48

Sul grafico a 1H di questo cambio, possiamo notare come la coppia EUR/USD si e avvicinata al livello di RESISTENZA, il modello di price action ed i volumi ci fanno notare un probabile cambiamento direzionale al RIBASSO.

Sul fronte dei dati macro per oggi, dobbiamo stare attenti alle pubblicazioni di: Prodotto Interno Lordo (PIL) (Stati Uniti). La variazione trimestrale in percentuale del PIL mostra il tasso di crescita dell'economia nel suo complesso. Il consumo è di gran lunga la maggiore componente del PIL degli Stati Uniti ed ha il maggiore impatto su di esso. Su base trimestrale i dati possono essere molto volatili. Dati superiori al previsto devono essere interpretati come positivi per il dollaro USA, mentre valori inferiori alle attese sono da interpretarsi in senso negativo per il dollaro USA. Inoltre in programma ci aspettiamo anche: Richieste iniziali di sussidi di disoccupazione (Stati Uniti). Il numero di richieste di sussidi di disoccupazione misura lo stato di salute del mercato del lavoro, in quanto una serie di aumenti indica che maggiore è la disponibilità di persone senza impiego. Di solito è richiesta una variazione di almeno 35.000 unità per segnalare un cambiamento significativo nel mercato del lavoro. Dati superiori al previsto devono essere interpretati come negativo per il dollaro USA, mentre valori inferiori alle attese sono da interpretarsi in senso positivi per il dollaro USD.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group


Mar'yan Di Valentino

Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group Holdings Limited, una società registrata a Cipro e regolamentata dalla CySEC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.