Germania: fiducia consumatori in lieve rialzo

Analisi dei mercati finanziari e delle materie prime

Nelle ultime 24 ore, l'EUR è aumentato rispetto al dollaro USA, chiudendo a 1,0896 dollari. Sul fronte dei dati macro, secondo quanto comunicato dalla Fédération de l'industrie horlogère suisse (Fh, l'associazione di settore con sede a Biel), in aprile l'export di orologi dalla Svizzera è crollato dell'81,3% annuo, a soli 328,8 milioni di franchi (310 milioni di euro), dopo la flessione del 21,9% di marzo (9,2% in febbraio). Si tratta della terza contrazione consecutiva dopo il progresso del 9,4% di gennaio. Nei principali mercati di riferimento nessun dato positivo è stato registrato: la performance migliore (un declino "limitato" al 16,1% annuo) quella della Cina, che con una quota del 33,5% è stato il maggiore sbocco per l'export di orologi dalla Svizzera lo scorso mese. Hong Kong, tradizionalmente il primo mercato, risale dal quarto al secondo posto (12,8% la sua quota), registrando comunque un crollo dell'83,2% annuo.

Migliora invece leggermente la fiducia dei consumatori tedeschi, dopo aver toccato i minimi storici il mese precedente. È quanto emerge da un sondaggio pubblicato oggi da Gfk, secondo cui la maggiore potenza economica in Europa si sta lentamente riprendendo dalla pandemia di coronavirus. L'indicatore GfK del sentiment dei consumatori, basato su un sondaggio di circa 2.000 tedeschi, rimane in territorio negativo, avanzando a -18,9 punti rispetto al -23,1 rivisto in rialzo il mese precedente. La lettura è leggermente al di sotto delle stime degli analisti, che avevano previsto in un sondaggio Reuters un recupero più marcato, a -18,3. La graduale riapertura di molte attività in tutto il Paese ha sostenuto la propensione all'acquisto, secondo il ricercatore GfK Rolf Buerkl, anche se l'incertezza rimane elevata, con i consumatori che ora prevedono una grave recessione.

Durante la sessione asiatica, la coppia di valute EUR/USD è stata quotata di 1.0914$, in aumento dello 0.17% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 1.0885$ seguito da 1.0856$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 1,0929$, seguito da 1,0944$.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group


Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group Holdings Limited, una società registrata a Cipro e regolamentata dalla CySEC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.