Germania, una contrazione del Pil pari al 5,2% quest'anno

Analisi dei mercati finanziari e delle materie prime

Nelle ultime 24 ore, l'EUR è diminuito dello 0,62% rispetto al dollaro USA, chiudendo a 1,1770 dollari di ieri. Sul fronte dei dati macro, l'istituto tedesco IFO prevede che la maggiore economia europea subirà probabilmente una contrazione pari al 5,2% quest'anno, rivedendo al rialzo le stime precedenti che ipotizzavano una flessione del 6,7%, ulteriore segnale che il danno causato dalla pandemia di Covid-19 potrebbe essere minore di quanto inizialmente previsto. Per il 2021 l'istituto ha tagliato le previsioni economiche a +5,1% rispetto al precedente +6,4%. Per il 2022 Ifo si aspetta un'espansione dell'economia tedesca pari all'1,7%. Il numero di persone senza lavoro è visto in aumento a 2,7 milioni quest'anno dai 2,3 milioni del 2019, prima di tornare a scendere a 2,6 milioni nel 2021 e a 2,5 milioni nel 2022. Le cifre si tradurrebbero in un balzo del tasso di disoccupazione al 5,9% quest'anno rispetto al 5,0% dello scorso anno. Il tasso scenderebbe poi al 5,7% nel 2021 e al 5,5% nel 2020, secondo Ifo. Durante la sessione asiatica, la coppia di valute EUR/USD è stata quotata di 1,1760$, in diminuzione dello 0,09% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 1.1753$ seguito da 1.1699$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 1,1781$, seguito dall'1,1850$.

Nelle ultime 24 ore, la GBP è diminuita dello 0,90% rispetto al dollaro USA, chiudendo a 1,2815 dollari di ieri. Sul fronte dei dati macro, secondo il governatore Andrew Bailey nell'ultimo resoconto di politica monetaria della Banca d'Inghilterra non c'è stato alcun riferimento al ricorso di tassi di interesse negativi. La scorsa settimana la BoE aveva dichiarato che stava esaminando come implementare efficacemente un tasso di policy negativo se necessario in futuro. Inoltre, il primo ministro inglese Boris Johnson, dovrebbe annunciare oggi nuove misure di restrizione al fine di limitare i contagi. Durante la sessione asiatica, la coppia di valute GBP/USD è stata quotata di 1,2799$, in diminuzione dello 0,12% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 1.2764$ seguito da 1.2669$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 1,2926$, seguito da 1,3006$.

Nelle ultime 24 ore, l'USD è aumentato dello 0,41% rispetto allo franco svizzero CHF, chiudendo a 0,9147 dollari di ieri. Durante la sessione asiatica, la coppia di valute USD/CHF è stata quotata di 0,9159$, in aumento dello 0,14% rispetto alla chiusura di ieri. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 0,9139$ seguito da 0,9119$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 0,9171$ seguito da 0,9199$.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group


Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group Holdings Limited, una società registrata a Cipro e regolamentata dalla CySEC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.