L'oro ha stabilito un nuovo record

Analisi dei mercati finanziari e delle materie prime

L'oro ha stabilito un nuovo record

Nella pubblicazione odierna tratteremo i seguenti argomenti:

- Un altro incentivo per l'economia statunitense.

- Il rafforzamento della coppia valutaria EUR/USD.

- Una straordinaria crescita dei prezzi dell'oro.

Come sapete, l'estate è un periodo di assoluto silenzio sui mercati finanziari. Eppure il 2020 è destinato a superare facilmente il 2008, un anno che tutti ricordano come la "crisi finanziaria". Questa settimana non è iniziata di certo con il sole ardente, anche se sui mercati finanziari è molto caldo. La prima cosa alla quale si deve prestare attenzione – è il generale l'indebolimento del dollaro USA in coppia con la maggior parte delle valute, nonché l'anormale aumento dei prezzi dell'oro. Tutto ciò è stato dovuto ad un altro pacchetto di misure di stimolo per l'economia statunitense.

Oggi i senatori del Partito Repubblicano intendono di presentare un pacchetto di misure di stimolo per l'economia statunitense da 1 trilione di dollari. Naturalmente, la comparsa di tale informazione da parte del segretario del tesoro degli Stati Uniti, ha provocato un'ondata di vendite abbastanza forte del dollaro statunitense. Dopo tutto, un ulteriore avvio della stampa monetaria negli USA costituisce un fattore ribassista per la moneta nazionale.

Inoltre, durante la sessione commerciale asiatica, abbiamo assistito ad un'aumento dell'attività d'acquisto della coppia valutaria EUR/USD, a causa dell'indebolimento generale del dollaro USA. Tuttavia, l'obiettivo a 1,1750 non è ancora stato raggiunto. Questo livello è da considerare come una forte resistenza tecnica 1,1750-1,1800, quindi sussiste ancora un potenziale di crescita.

Un'altra ondata di crescita altrettanto potente, possiamo vedere anche sul mercato dei metalli preziosi. Oggi, l'argento ha guadagnato quasi il 6,5%, mentre l'oro ha aggiornato i suoi massimi storici, avvicinandosi ai 2000 dollari all'oncia. Tutti questi elementi indicano che gli investitori sono convinti che il governo americano approverà anche questo pacchetto di stimoli.

Nel breve termine, è possibile che raggiungeremo una certa stabilità nell'economia statunitense, ovvero, sul mercato azionario e quello dell'oro. Ma nel lungo termine, sussiste il rischio che si verifichi il crollo di uno dei mercati contrassegnati. Ad un certo punto arriverà una nuova crisi finanziaria. Soltanto un miracolo potrà salvare l'economia mondiale da questo scenario.

In conclusione della nostra recensione odierna, vorrei evidenziare anche una debole reazione dei trader alle ultime pubblicazioni macroeconomici dall'Eurozona e degli Stati Uniti. Pertanto, la pubblicazione del rapporto sul clima di fiducia delle imprese tedesche non ha influito sull'euro, anche se tutti gli dati del rapporto sono stati molto più alti dei valori precedenti.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group


Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group Holdings Limited, una società registrata a Cipro e regolamentata dalla CySEC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.