Market Watch. I massimi storici del mercato azionario

Analisi dei mercati finanziari e delle materie prime

Nella pubblicazione odierna affronteremo i seguenti argomenti:

- La crescita del debito pubblico sul mercato azionario statunitense.

- L'inflazione nel Regno Unito e in Canada.

- Le riserve di petrolio negli Stati Uniti.

- Il verbale della Federal Reserve degli Stati Uniti.

Questa settimana è iniziata con un evento piuttosto importante per tutti gli investitori e i trader - ovvero con un aggiornamento dei massimi storici dell'indice azionario Nasdaq. Mentre, l'indice S&P 500 si mantiene leggermente al di sotto del massimo precedente. Tutto ciò indica che l'economia è forte e stabile. Se non fosse per il rapido aumento del debito pubblico americano, il quale ha già raggiunto i 26 trilioni, il suo tasso di crescita è allarmante - 1 trilione al mese, considerando che negli ultimi 5 anni esso è cresciuto di soli 8 trilioni.

L'aumento del debito pubblico in questo caso, è dovuto principalmente agli aiuti finanziari straordinari per combattere le conseguenze della quarantena. Come risultato, stiamo ancora assistendo all'indebolimento generale del dollaro USA in coppia con la maggior parte delle valute, il che continuerà fino a quando non verranno pubblicate le informazioni relative alla volontà del governo statunitense di ridurre la quantità di denaro iniettata nella propria economia.

Passando alla sessione commerciale europea, vorrei soffermarmi sulla pubblicazione del rapporto sull'inflazione in Gran Bretagna. I dati riportati si sono rivelati decisamente migliori di quelli precedenti e previsti, anche se l'attività degli acquirenti di GBP/USD è rimasta piuttosto debole, indicando che il dollaro USA è ancora il protagonista principale. Per questo motivo, credo che durante la sessione commerciale statunitense vedremo un aumento della volatilità sul mercato.

Vorrei inoltre richiamare la vostra attenzione, sulla prossima pubblicazione dei dati relativi all'inflazione in Canada. Gli economisti sono piuttosto ottimisti sul rilascio, il che è positivo per il CAD. Pertanto, è importante non dimenticare anche il rapporto sulle variazioni delle riserve petrolifere negli Stati Uniti, dopo tutto la loro ulteriore diminuzione potrebbe fornire un ulteriore supporto alle quotazioni petrolifere, e di conseguenza al rafforzamento del CAD.

E ora passiamo all'evento principale di oggi: ovvero al verbale del l'incontro del FOMC. Si tratta di un evento molto importante per i mercati, perché qualsiasi cambiamento nella politica monetaria delle autorità di regolamentazione comporterà notevoli cambiamenti sui mercati finanziari. Ad esempio, l'annuncio della necessità di aumentare il tasso d'interesse di base o di ridurre la liquidità, comporterà ad un crollo degli indici azionari nonché ad crescita del dollaro USA.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group


Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group Holdings Limited, una società registrata a Cipro e regolamentata dalla CySEC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.