Premarket 12 giugno

Analisi dei mercati finanziari e delle materie prime

Premarket 12 giugno


01:30 ** Nuova Zelanda - Indice PMI degli affari

Qualsiasi dato superiore al 50 indica un'espansione, mentre un dato inferiore indica una contrazione. Dati superiori al previsto devono essere interpretati come positivi/rialzisti per il dollaro neozelandese (NZD), mentre valori inferiori alle attese sono da interpretarsi in senso negativo/ribassista per il NZD.

09:00 ** Regno Unito - PIL (Prodotto Interno Lordo)

09:00 ** Regno Unito - Produzione industriale

09:00 ** Regno Unito - Produzione manifatturiera

Un ulteriore peggioramento di questi indicatori potrebbe esercitare un'ulteriore pressione sulla sterlina inglese. Dati superiori al previsto devono essere interpretati come positivi/rialzisti per la sterlina britannica (GBP), mentre valori inferiori alle attese sono da interpretarsi in senso negativo/ribassista per la GBP.

16:00 ** USA - Sentimento d'aspettativa dei consumatori del Michigan

Dati elevati alti implicano un maggiore ottimismo da parte dei consumatori. Dati superiori al previsto devono essere interpretati come positivi/rialzisti per il dollaro USA (USD), mentre valori inferiori alle attese sono da interpretarsi in senso negativo/ribassista per il dollaro USA.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group


Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group Holdings Limited, una società registrata a Cipro e regolamentata dalla CySEC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.