Stati Uniti: oltre le attese il deficit partite correnti

Analisi dei mercati finanziari e delle materie prime

Nelle ultime 24 ore, l'EUR è diminuito dello 0,21% rispetto al dollaro USA, chiudendo a 1,1182 dollari di venerdì. Sul fronte dei dati macro, il disavanzo della bilancia delle partite correnti nel primo trimestre 2020 negli USA, si e' attestato a 104 mld di dollari da 109,8 mld del trimestre precedente. Gli analisti attendevano un deficit inferiore, pari a 103 miliardi di dollari. Inoltre, secondo il presidente della Federal Reserve (di Boston) Eric Rosengren, il continuo diffodendersi dell'epidemia di coronavirus potrebbe intralciare la ripresa dell'economia degli Stati Uniti e per questo potrebbe essere necessario maggiore supporto, fiscale e monetario. Rosengren, parlando venerdì a un eventuo virtuale organizzato dalla Greater Providence Chamber of Commerce, ha lanciato l'allarme sui rischi di una riapertura troppo rapida dopo il lockdown deciso per limitare il diffondersi il coronavirus.

Durante la sessione asiatica, la coppia di valute EUR/USD è stata quotata di 1.1190$, in leggero aumento rispetto alla chiusura di venerdì. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 1.1151$ seguito da 1.1129$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 1,1236$ seguito da 1,1292$.

Nelle ultime 24 ore, la GBP è scesa dello 0,55% rispetto al dollaro USA, chiudendo a 1,2354 dollari di venerdì. Durante la sessione asiatica, la coppia di valute GBP/USD è stata quotata di 1.2364$, in rialzo dello 0,07% rispetto alla chiusura di venerdì. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 1.2317$ seguito da 1.2267$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 1,2434$ seguito da 1,2504$.

Nelle ultime 24 ore, l'USD è aumentato dello 0,06% rispetto al franco svizzero CHF, chiudendo a 0,9520 dollari di venerdì. Durante la sessione asiatica, la coppia di valute USD/CHF è stata quotata di 0,9523$, in diminuzione dello 0,10% rispetto alla chiusura di venerdì. In caso di storno down, la coppia potrebbe trovare supporto a 0.9494$ seguito da 0.9472$, mentre in caso di rally, la prima resistenza si trova ora a 0,9536$ seguito da 0,9554$.

Le principali Borse europee questa mattina hanno aperto in deciso ribasso visto i timori per la nuova ondata di coronavirus. L'indice Eurostoxx 50 perde l'1,2%, il Dax cede 1,3%, mentre il Cac40 segna una flessione dell'1,4%, l'indice Ftse100 arretra di 1%.

Questa analisi non intende essere un invito o un suggerimento ad operare, ma solo una personale e momentanea visione, dell'autore, relativa allo strumento finanziario in analisi.

FIBO Group


Analista

Il miglior modo per vincere é imparare a non perdere
Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group Holdings Limited, una società registrata a Cipro e regolamentata dalla CySEC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.