Prezzo e corso First Trust New Opportunities M (FPL) oggi

First Trust New Opportunities M

First Trust New Opportunities M

4.49

Alto: 4.49

Basso: 0

Umore del mercato

Il rapporto tra il numero di lotti acquistati e venduti, in base al volume degli scambi

I dati vengono aggiornati ogni 10 minuti

Seller Buyer
0%
0%

Gli eventi di questa settimana

Orario Paese Periodo Evento Sense Previsione Precedente
07 dicembre 2022
17:30 USD calender forex November Produttività rivista non agricola rispetto al trimestre precedente 0.8% 0.6% 0.3%
17:30 USD calender forex November Costi del lavoro per unità rivisti rispetto al trimestre precedente 2.4% 3.1% 3.5%
19:30 USD calender forex November Scorte di greggio -3.5M -12.6M
00:00 USD calender forex November Credito al consumo rispetto al mese precedente 28.2B 25.0B
08 dicembre 2022
17:30 USD calender forex Week Richieste per la disoccupazione 230K 225K
19:30 USD calender forex November Stoccaggio di gas naturale -38B -81B
09 dicembre 2022
17:30 USD calender forex November Indice core dei prezzi alla produzione (PPI) rispetto al mese precedente 0.2% 0.0%
17:30 USD calender forex November Indice dei prezzi alla produzione rispetto al mese precedente 0.2% 0.2%
19:00 USD calender forex December Opinione preliminare dei consumatori UoM 56.9 56.8
19:00 USD calender forex Final Wholesale Inventories m/m 0.8% 0.8%
19:00 USD calender forex November Opinione preliminare dell'inflazione UoM 4.9%
Livello di margine

Margin level

La relazione tra i fondi di un trader e il margine espresso in percentuale. Mostra la possibilità o l'impossibilità sia di aprire nuove posizioni che di mantenere gli ordini già aperti. Viene calcolato come segue: Equity / Margine × 100%. 

Range

Range 

La differenza tra il prezzo di vendita più alto e quello più basso di uno strumento finanziario in un determinato periodo di tempo (ora, giorno, settimana, anno). Il range del Forex indica il movimento dei prezzi all'interno del corridoio formato dai prezzi massimo e minimo. 

Bid

Bid 

Il prezzo al quale il cliente può vendere la valuta (un numero inferiore nella quotazione bilaterale). L'opposto della domanda è l'offerta, la differenza tra questi prezzi forma uno spread.