+43 (1) 346 999 90 09

Regolamento di trading con CFD

Nel sistema di trading del MetaTrader, nella rappresentazione dei grafici di prezzo, il prezzo massimo (max) e il prezzo minimo (min) si riferiscono al prezzo bid

Regole per effettuare ed eseguire ordini

Gli ordini su CFD sono eseguiti sulla base della tecnologia di esecuzione relativa all’ordine di mercato. Di seguito è riportata una descrizione dettagliata per ogni tipo di ordine disponibile.

Ordine a mercato

Gli ordini a mercato vengono eseguiti al miglior prezzo disponibile al momento dell’esecuzione. Pertanto si potrebbe verificare uno slippage tra il prezzo indicato nel terminale e il prezzo di esecuzione. Lo slippage potrebbe avvenire a vantaggio del cliente.

Ordine di stop

Gli ordini di stop vengono eseguiti al miglior prezzo di mercato disponibile al momento in cui il prezzo raggiunge il livello indicato nell’ordine di stop sul MT4. Pertanto si potrebbe verificare uno slippage tra il prezzo indicato nel terminale e il prezzo di esecuzione. Lo slippage potrebbe avvenire a vantaggio del cliente.

Ordine limite

Una volta che il prezzo raggiunge il livello indicato nell’ordine limite sul MT4, viene trasmessa una richiesta di esecuzione dell’ordine al sistema. Qualora si utilizzi un ordine limite, il sistema non fornirà mai un prezzo meno conveniente rispetto a quello indicato nell’ordine. Questo significa che l’ordine verrà eseguito o al prezzo richiesto o a un prezzo migliore.

Gli ordini pendenti o gli ordini T/P e S/L non possono essere inseriti ad un intervallo inferiore ad uno spread per strumento.

Se il prezzo di mercato è a una distanza di uno spread dall’ordine di T/P o S/L o da altri ordini pendenti, il programma non consentirà la modifica o cancellazione degli ordini succitati.

Chiusura di contratti scaduti

Le posizioni che non sono state chiuse dal cliente stesso prima della scadenza del CFD verranno chiuse dal dealer all’ultimo prezzo disponibile nella data di scadenza non oltre il lunedì della settimana successiva alla scadenza del contratto.

Requisiti di margine

Se in un dato momento il patrimonio (saldo corrente incluse le posizioni aperte) è pari o inferiore al 20% del margine (collaterale) utilizzato dalle posizioni aperte, il dealer avrà diritto, a sua discrezione, di chiudere una o tutte le posizioni aperte per soddisfare i requisiti di margine.

Durante i fine settimana, i giorni festivi e i gap tra le sessioni di trading i requisiti di margine possono aumentare fino al 5% (es. La leva finanziaria massima per questo periodo sarebbe 1:20). Il cliente è obbligato a portare le sue posizioni aperte in linea con i requisiti di margine aumentati almeno 15 minuti prima della chiusura della sessione di trading (prima dell'offerta). Qualora il cliente non dovesse osservare tali requisiti, il dealer ha il diritto di chiudere a sua unica discrezione una o più posizioni aperte su CFD in modo tale da mantenere i requisiti di margine. La chiusura viene eseguita all'ultimo prezzo per questo strumento in qualsiasi momento del gap tra le sessioni di trading.

Avviso Importante
Facendo clic su “Continua” verrai reindirizzato al sito internet di proprietà della FIBO Group Holdings Limited, una società registrata a Cipro e regolamentata dalla CySEC. Puo' leggere le condizioni del Contratto Cliente al link. Fai clic su “Annulla” per rimanere su questa pagina.